Tag Archives: inverno

Tramonto di Novembre

Le giornate si accorciano e i tramonti che ci hanno accompagnato a casa usciti dal lavoro negli ultimi mesi si sono annoiati di aspettare. E allora entriamo in ufficio che è buio e usciamo che, se possibile, lo è ancora di più.

Il sole d’inverno lavora di meno, e va a dormire presto. Ma non per questo non tramonta, tramonta ma noi non lo vediamo assorti con le teste sui monitor. E non è meno luminoso del solito, è solo più freddo. Dopo un’estate passata a scaldarci è arrivato il suo turno di riposare, meritatamente anche.

Ed è con un tramonto freddo, , ma non per questo meno bello, che ci saluta:

Canon EOS 60d Canon EF 50mm II f/4 ISO 100 1/320sec
Canon EOS 60d Canon EF 50mm II f/4 ISO 100 1/320sec

L’inverno siciliano

Il Natale, l’inverno e il mese di Dicembre non sono uguali dappertutto, e possono essere sensibilmente differenti prendendo l’aereo e spostandoci di solo un’ora e venti minuti. Ecco così che ci si sposta dal nord al sud italia, passando da uno scenario bianco, immacolato e terribilmente freddo ad un più mite e colorato scenario.

In effetti, a guardare bene, il natale che risiede nell’immaginario comune prevede la neve, il silenzio e un bianco predominante, capace di nascondere ogni imperfezione. Il concetto va un po’ rivisto se si considerano i 15° stabili della parte meridionale della Sicilia.

Ecco quindi come, una foto scattata il 28 di Dicembre possa risultare quanto meno “strana”:

Canon EOS 1000d ISO 100 Tamron 10-24 @24mm f/8 1/250 sec
Canon EOS 1000d ISO 100 Tamron 10-24 @24mm f/8 1/250 sec

I campi ritratti nello scatto sono posizionati tra Mazara e Salemi: non a caso nella parte centrale della foto, gli occhi più attenti potranno scrutare le pale eoliche che hanno scatenato non poche polemiche per l’impatto antiestetico sul paesaggio. Il clima costantemente mite, unito da una buona stagione delle pioggie, ha consentito al terreno di rendersi particolarmente fertile e dare così vita ad una rigogliosa vegetazione spontanea, già in fiore e capace di fornire uno scenario più primaverile che invernale.

Lo scatto non presenta particolari soluzioni dal punto di vista tecnico: per fornire il senso di profondità conferito dalle nuvole e dallo scenario, ho impostato F8. L’ottima luce mi ha consentito di scattare a 100 ISO, evitando così ogni tipo di rumore. Anche in questo caso, per rendere il cielo più suggestivo, così come i dettagli delle nuvole, ho impiegato un polarizzatore circolare.

Lago Santa Maria, alla ricerca di aironi

Dopo oramai un mese di grigiore che avvolge Milano, continuo a provare a fotografare con successo da vicino i diffidenti aironi che popolano le risaie di Gudo e dintorni. Anche questo sabato mi son quindi deciato alla ricerca di un giusto spot per poter passare inosservato ai diffidenti volatili: purtroppo, sono stato avvistato già in campo lungo, e i grandi uccelli se la sono subito battuta a “zampe” levate.

Sul tragitto sono stato però piacevolmente intrattenuto da uno stormo di uccellini, intenti a cibarsi da un albero: osservare i simpatici e non diffidenti, a differenza dei loro fratelli maggiori, è stata l’occasione giusta per fare qualche scatto.

La mancanza di una luce importante ha parecchio penalizzato l’utilizzo del teleobbiettivo: per scattare con tempi di esposizione che eliminassero problemi di mosso ho alzato a 400 gli ISO e lasciato al massimo dell’apertura la focale. Il risultato sono state immagini forse un po’ troppo morbide: non avrei saputo onestamente come fare di meglio.

Riguardandole sono rimasto colpito da una cosa in particolare, e non riguarda una particolarità legata allo scatto: l’uccellino, intento a cibarsi, si sostiene con una zampa e con l’altra regge invece il frutto da cui banchetta. Si scoprono sempre cose nuove!

Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/6,3 1/200sec
Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/6,3 1/200sec
Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/8 1/80sec
Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/8 1/80sec
Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/8 1/80sec
Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/8 1/80sec
Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/6,3 1/200sec
Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/6,3 1/200sec