Tag Archives: dragan

Non è una facciata per vecchi

Mi parla di un proprietario che, in qualche modo, cerca di darsi un tono onorevole. Come un vestito sgualcito, con qualche anno di troppo e forse sfruttato fin troppo. Con le cuciture oramai logore e le toppe sui gomiti: non quelle ornamentali, quelle vere, che servono a nascondere l’usura. E così come il tessuto si lascia andare, l’intonaco si stacca dalle pareti: una porta che appartiene ad altri tempi, brilla del suo dorato alluminio. Piccole piante piegate dal freddo si difendono, petto in fuori, a delimitare un “porch” colorato dal muschio.

Canon EOS 60d Canon EF 17-40 @20mm f/8 ISO 100 HDR
Canon EOS 60d Canon EF 17-40 @20mm f/8 ISO 100 HDR

Come già avevo analizzato con questo post, anche le facciate particolarmente rovinate, ben si prestano ad una lavorazione dragan che metta in evidenza i dettagli di un intonaco invecchiato e scrostato. L’aumento di contrasto ha permesso di generare un’atmosfera più suggestiva.

La casa di Umberto

Dimostra di aver passato tempi migliori e sicuramente, con qualche cura in più, sarebbe in forma e accogliente. E magari lo è, ma non da fuori. È la casa di Umberto. Umberto uno di quegli incontri inaspettati che riportano con la testa ad altri tempi. Tempi in cui le tubature si ghacciavano e c’era da scaldarle con l’asciugacapelli per riportarle a funzionare, tempi in cui, canna in mano, si va a pescare le rane.

Canon EOS 60d CZJ DDR 35mm f/11 ISO 320 1/250 sec
Canon EOS 60d CZJ DDR 35mm f/11 ISO 320 1/250 sec

Tempi che per molti sono passati, ma che per Umberto hanno probabilmente rappresentato la sua vita e che, ancora oggi, sono i suoi problemi quotidiani. Gli piacciono le cose colorate, i guanti violetti sono un chiaro tocco di stile. Le scarpe ginniche sono invece un chiaro richiamo alla modernità che, incessante, colpisce tutti.

Canon EOS 60d CZJ DDR 35mm f/14 ISO 200 1/50 sec
Canon EOS 60d CZJ DDR 35mm f/14 ISO 200 1/50 sec

Effetto Dragan, seconda esecuzione

Pochi giorni fa mi sono occupato, con questo post, di parlare sommariamente dell’effetto Dragan e delle sue applicazioni che ampio spazio trovano nei ritratti di persone con volti particolarmente vissuti, ma non solo.

Come ho avuto modo di sottolineare anche edifici vecchi e con molti particolari riescono a trarre massimo beneficio da tale tecnica di lavorazione, risultando sicuramente di impatto.

Ecco allora la trattoria Santoro, di Gudo Gambaredo, stagliarsi nella sua indiscutibile particolarità, a sera inoltrata:

Canon EOS 60d Tamron 10-24 @18mm f/9 ISO 100 6 sec
Canon EOS 60d Tamron 10-24 @18mm f/9 ISO 100 6 sec

L’edificio colpisce per il suo stile, che riporta direttamente a tempi passati, e lo testimonia direttamente anche l’insegna. Personalmente, fatico ancora a capire cosa una Trattoria – Prestino – Posteria possa essere realmente.

Effeto Dragan, una applicazione

Andare ad enfatizzare il constrato, i dettagli e i colori di una fotografia può, in alcuni casi, fornire un interessante effetto. In questa categoria l’effetto Dragan è uno dei più conosciuti e diffusi. Il particolare effetto prende il nome da un fotografo polacco, Andrzej Dragan appunto, il primo ad utilizzare questo effetto.

La natura di questo effetto, che enfatizza in modo particolare la nitidezza dei piccoli dettagli, come le rughe, rende la tecnica Dragan particolarmente adatta ai ritratti di volti segnati, vissuti. Ma non solo.

Per applicare l’effetto Dragan sono disponibili online numerosi tutorial, più o meno validi. L’applicazione di tale tecnica è ovviamente soggettiva e può facilmente essere personalizzata, a seconda dei gusti. Una volta trovata la giusta strada da percorrere sarà sufficiente salvare l’azione per poterla utilizzare successivamente.

L’effetto che, come abbiamo detto, ben si applica a volti particolarmente vissuti è anche adatto a scenari molto carichi di particolari e di irregolarità. Un muro con intonaco rovinato e con tempi migliori alle spalle, in cui si incastra una porta forse troppo usata, sembra ben rispondere al trattamento Dragan. La foto a seguire:

Canon EOS 60d CZJ DDR 35mm f/8 ISO 100 1/100 sec
Canon EOS 60d CZJ DDR 35mm f/8 ISO 100 1/100 sec