Tag Archives: assago

Cascina Bazzanella, la Cappella

Ripercorrendo in parte il tema affrontato nel post precedente, disponibile a questo indirizzo, propongo uno scatto di qualche tempo fa. Il soggetto è la Cappella di S.Giovanni Battista che si trova alla Cascina Bazzanella di Assago. La maggior parte delle persone che ne ha sentito parlare ci sarà passato di fianco in macchina, spostandosi da Assago verso Rozzano, percorrendo una strada meno trafficata.

E proprio all’interno della cascina Bazzanella, un tempo un popoloso centro agricolo, ora un dismesso ammasso di macerie, si può trovare questa piccola struttura, che sfida il tempo. Ecco lo scatto.

Canon EOS 1000d ISO 400 Canon 18-55 @18mm f/13 1/80 sec
Canon EOS 1000d ISO 400 Canon 18-55 @18mm f/13 1/80 sec

Analogamente agli scatti proposti in precedenza, anche in questo caso la luce non era assolutamente delle migliori e, complice anche la tarda ora, mi son trovato a scattare in pieno controluce. La possibilità di fotografare in raw permette però di poter gestire al meglio la luce e consente di recuperare molta parte dei dettagli nascosti in realtà dall’ombra.

Nel caso specifico, dopo aver dato una importante schiarita alla facciata, soprattutto alla parte destra, ho applicato una progressiva desaturazione dei canali, andando invece a calcare su alcuni specifici livelli, come ad esempio il verde e il blu. Una accentuazione della vignettatura ha reso lo scatto più profondo, insieme ad un aumento dei neri.

Anche il sud-milano

Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/6,3 1/200sec
Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/6,3 1/200sec

Anche il Sud milanese, con le sue risaie oramai verdi del riso pronto ad essere raccolto e con le sue sempre presenti zanzare h apiù di una cosa da dire quando si parla di fotografia. Come spesso accade le zone in cui siamo cresciuti e nati ci appartengono così tanto che non le concepiamo nemmeno sotto altri punti di vista: Zibido san Giacomo e Gudo Gambaredo, a circa 5 minuti di macchina da Assago sono uno stupendo alternarsi di risaie, cascine e fossati. Attraversare lentamente  questi posti in bicicletta può regalare piacevoli incontri. Sopra ho riportato una libellula di un colore non definito: le dimensioni del soggetto mi hanno costretto a fare a meno della messa a fuoco automatica e giocare con il manuale. Meno male che l’insetto sembrava gradire la foglia su cui era appoggiato, per lo scatto sono stato infatti tutt’altro che veloce.

Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/9 1/320sec
Canon EOS 1000d ISO 400 Sigma 150-500 @500mm f/9 1/320sec

Questo simpatico merlo merita di essere riportato non tanto per la sua particolare bellezza quanto per la stravaganza: se non lo avessi visto volare fino a pochi secondi prima di assumere la sopra proposta posizione avrei giurato si fosse fatto male.