Primi scatti alle stelle

Ci accompagnano ogni sera, e magari non ce ne accorgiamo, per un motivo o per un altro. Magari sono oscurate dalle luci della città, magari sono nascoste dalle nuvole che ci sovrastano o più semplicemente è troppo che non alziamo gli occhi al cielo per osservarle. Sono lì, ci sono sempre state e sempre ci saranno. Ci sono da prima che ci fossi io e ci hanno guidato per secoli: punti di riferimento nel cielo che ci indicano la via. Oggi ci sono i GPS. E più si fissa lo sguardo nel cielo e più puntini appaiono, come se venissero richiamati dagli occhi volti verso l’alto. Come se, per magia, si accendessero lentamente.

Canon EOS 60d Canon EF 17-40 @17mm f/6,3 ISO 640 HDR
Canon EOS 60d Canon EF 17-40 @17mm f/6,3 ISO 640 HDR

Dal punto di vista puramente tecnico, si tratta di uno dei primi scatti che faccio alla volta stellata: sono due scatti uniti, nel tentativo di massimizzare la resa della scia degli astri. Un primo scatto di 10 secondi e un secondo di 20 mi hanno permesso di raccogliere abbastanza dati nel cielo e ricostruire così le stelle. Purtroppo però, l’illuminazione degli alberi presenti nella parte bassa della scena ha portato a bruciare alcuni dettagli degli stessi. Primi esperimenti che spero di poter realizzare con maggior precisione prossimamente.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*