Il pitcher

L’arrivo del bel tempo coincide con l’inizio della stagione del mgdb (Meraviglioso giuoco del baseball). Uno dei miei allenatori recitava “quando arriva il sole, i giocatori di baseball spuntano come funghi”. Forte di questi elementi non posso ovviamente non cominciare a sgambettare anche io sul campo e, perchè no, immortalare qualche momento dell’allenamento. Sabato è stata l’occasione giusta; a seguire un paio di scatti:

Canon EOS 1000d ISO 200 Sigma 150-500 @267mm f/7,1 1/800sec
Canon EOS 1000d ISO 200 Sigma 150-500 @267mm f/7,1 1/800sec
Canon EOS 1000d ISO 200 Sigma 150-500 @150mm f/8 1/1600sec
Canon EOS 1000d ISO 200 Sigma 150-500 @150mm f/8 1/1600sec

Nel primo caso, la scelta di centrare il fuoco sullo sguardo, ha fatto sì che il guantone, in primo piano rimanesse invece fuori fuoco. Per ridurre la profondità di campo e fare in modo che il guantone risultasse sfocato ho impostato una f/7,1, mentre la presenza di una ottima luce mi ha consentito di scattare anche a 200 ISO a 1/800.

Il secondo scatto invece è stato eseguito con un punto di ripresa molto basso, con inquadratura veticale: in questo caso, la fonte di luce proveniente da destra ha reso alcune zone del soggetto un po’ troppo buie, ma l’immancabile strumento luci/ombre è venuto in soccorso. Per evitare che la pallina risultasse mossa, lasciando una scia a mezz’aria, ho impostato un tempo di scatto di 1/1600 di secondo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*