Controluce in bianco e nero

Fotografare in controluce va contro, generalmente, quelle che sono le buone norme di scatto. Se si desidera esporre correttamente il soggetto bisogna infatti leggere la luce sullo stesso, bruciando giocoforza lo sfondo.

Esponendo invece correttamente lo sfondo con la luce il soggetto in primo piano apparirà come una silhouette, senza alcuna informazione recuperabile.

Per ovviare a questa mancanza di informazioni è possibile in alcuni casi effettuare un HDR, al fine di recuperare il maggior numero di dettagli e rendere la composizione quanto più completa possibile.

A seguire alcuni scatti recenti eseguiti proprio in controluce, e riportati in bianco e nero.

Canon EOS 60d Tamron 10-24 @10mm f/22 ISO 250 HDR
Canon EOS 60d Tamron 10-24 @10mm f/22 ISO 250 HDR

Canon EOS 60d Tamron 10-24 @10mm f/22 ISO 250 HDR
Canon EOS 60d Tamron 10-24 @10mm f/22 ISO 250 HDR

Dopo averle lavorate a colori ho optato per il bianco e nero principalmente per un motivo: riusciva a rendere meglio quel contrasto presente tra luce e ombra, ricreando un’atmosfera particolarmente cupa che ben si adatta, a mio modo di vedere, alla scena.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*