Airone bianco maggiore

L’acquazzone di sabato ha portato un po’ di fresco e gli animali non hanno esitato ad uscire. La stagione fredda è quasi alla fine e gli aironi cominciano a vedersi meno, ma non è ancora raro incontrarli: ed è sulle rive di un piccolo torrente che incappo in questo bell’esemplare di Airone bianco maggiore.

Canon EOS 60d ISO 100 Sigma 150-500 @500mm f/6,3 1/640 sec
Canon EOS 60d ISO 100 Sigma 150-500 @500mm f/6,3 1/640 sec
Canon EOS 60d ISO 200 Sigma 150-500 @500mm f/6,3 1/800 sec
Canon EOS 60d ISO 200 Sigma 150-500 @500mm f/6,3 1/800 sec

Gli scatti sono stati eseguito alla massima lunghezza focale disponibile: a meno che non si disponga di un capanno predisposto all’appostamento, per quanto queste specie siano oramai abituate alla presenza dell’uomo, è pressochè impossibile avvicinarsi di più senza essere notati. La possibilità di sfruttare l’esposizione spot, regolata sul piumaggio bianco al fine di non bruciarlo, permette di impostare il corretto tempo di esposizione: eseguita questa operazione è sufficiente sfruttare la funzione AE lock e spostare di conseguenza l’inquadratura, mettendo a fuoco gli occhi del pennuto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*